Amore a Venezia

Dal libro DONNE

Di Belisario Righi


Venezia - La Giudecca



Sono stato a Venezia non più di quattro o cinque volte e sempre di corsa, per una visita a qualche amico, una cena all’Harry’s bar o una puntata al casinò.

Dei suoi tanti musei, Palazzo Grassi è l’unico nel quale sia entrato per ammirare una stupenda mostra di pittura moderna.

Venezia è stata sempre fuori dalle mie rotte di viaggio.

Nel Veneto, escludendo Cortina d’Ampezzo, sono andato poche volte.

Passando nelle vicinanze di Venezia, raramente ho deviato per la laguna, e sempre per una breve visita.

Quando si viaggia si va di fretta, ma a Venezia la fretta è fuori luogo.

Città fuori dal tempo, in quanto tale richiede un’attenzione particolare che mai ho potuto concederle.

A Cortina in un’estate di fine agosto, trovai inaspettatamente sola, Costanza, un’amica di scuola di mia sorella che non vedevo da diverso tempo. Pur recandomi assiduamente a Roma dove lei abitava, avevamo amicizie diverse e non ci s'incontrava mai.

Ci conoscevamo da qualche anno e ritrovandoci in vacanza, iniziammo a frequentarci.

Passammo insieme dei bei giorni.

La casualità che già ci aveva teso la mano facendoc