Il piccolo grande quadro di Dalì

DI BELISARIO RIGHI



La persistenza della memoria - Dipinto di Salvador Dalì - 1931



...Il tempo vola davanti a me ogni giorno più veloce e malgrado io viva di dieci minuti in dieci minuti assaporandoli uno ad uno e trasformando i quarti d’ora in battaglie vinte, in prodezze e fatti d’armi spirituali, tutti altrettanto memorabili gli uni come gli altri, le settimane scorrono attraverso me e mi viene una smania di aggrapparmi con ancora più interezza vitale ad ogni frammento del mio tempo preziosissimo e adorato.

Dal Diario di un genio di Salvador Dalì


La persistenza della memoria è un dipinto surrealista a olio su tela, di dimensioni cm 24x 33, di Salvador Dalí, realizzato nel 1931 e conservato al Museum of Modern Art di New York.

L’opera raffigura un paesaggio spettrale, deserto, ove prepotentemente risalta la presenza di alcuni orologi molli, dalla consistenza plastica, simboli dell'elasticità del tempo. Gli orologi molli di Dalì rappresentano l’antitesi tra il tempo cosmico misurabile e la sua percezione attraverso la memoria che tende a dilatare i ricordi, e così gli orologi si liquefanno come formaggio al sole. Il dipinto tende a focalizzare l’attenzione dell’osservatore sui tre orologi molli, pressoché liquefatti, ma in realtà gli orologi sono quattro. Il quarto, non liquefatto è invaso dalle formiche che sottintendono comunque il senso di disfacimento, di putrefazione.

L’opera induce a riflessioni che conducono alla relatività del tempo che non scorre per tutto e per tutti allo stesso modo. Il tempo per un insetto, la cui vita è di pochi giorni, non può avere lo stesso valore che ha per un albero che può vivere mille anni, tantomeno per una montagna, per la quale mille anni sono niente. Il concetto di tempo per noi esseri umani è relativo, non solo per il rapporto che esso ha con l’universo intero, ma soprattutto per la collocazione nel suo scorrere dei nostri momenti, dei nostri attimi vissuti. Einstein, il padre della relatività disse: - Sedete per due ore in compagnia di una bella ragazza e vi sembrerà sia passato un minuto, ma sedetevi su una stufa rovente per un minuto e vi sembrerà che si